I Fumetti della Resistenza

Copertina
16 giovani illustratori
per 8 giovani partigiani

Prima pagina :: Storia :: Storia nazionale :: Città decorate al valor militare per la guerra di liberazione

Alla fine della seconda guerra mondiale, la neonata Repubblica Italiana sentì «l'obbligo di segnalare come degni di pubblico onore gli autori di atti di eroismo militare»[1], ricompensando, con delle decorazioni al valor militare, non solo i singoli combattenti, militari o partigiani, ma anche quelle istituzioni territoriali (città, comuni, regioni, università) a cui era stato riconosciuto un ruolo rilevante nella Guerra di Liberazione.


Medaglia d'oro al valor militare

Regioni Medaglia d'oro al valore militare
  • Regione Friuli Venezia Giulia decorata il 16 marzo 1947
Province Medaglia d'oro al valore militare
  • Provincia di Alessandria
  • Provincia di Aosta per la Valle d'Aosta
  • Provincia di Arezzo
  • Provincia di Ascoli Piceno, decorata il 4 aprile 1973
  • Provincia di Asti
  • Provincia di Imperia
  • Provincia della Spezia
  • Provincia di Massa-Carrara (come Provincia di Apuania)
  • Provincia di Pordenone
Città Medaglia d'oro al valore militare
  • Città di Alba (CN), decorata il 12 ottobre 1949
  • Città di Ascoli Piceno, decorata il 12 aprile 2001
  • Città di Barletta
  • Città di Bassano del Grappa (VI)
  • Città di Bellona (CE), decorata il 5 maggio 1992
  • Città di Belluno, decorata il 16 marzo 1947
  • Città di Biella
  • Città di Bologna
  • Città di Borgo Val di Taro (PR)
  • Città di Boves (CN)
  • Città di Cagliari, decorata il 19 maggio 1950
  • Città di Cassino (FR)
  • Città di Cuneo
  • Città di Domodossola (VB) per la Val d'Ossola
  • Città di Firenze
  • Città di Foggia
  • Città di Genova
  • Città di Gorizia
  • Città di Imola (BO)
  • Città di Lanciano (CH)
  • Città di Marzabotto (BO)
  • Città di Messina, decorata il 31 gennaio 1978
  • Città di Mignano Monte Lungo (CE)
  • Città di Milano
  • Città di Modena
  • Città di Montefiorino (MO)
  • Città di Napoli
  • Città di Palermo, decorata il 5 marzo 1964
  • Città di Parma
  • Città di Piacenza
  • Città di Piombino (LI)
  • Città di Ravenna
  • Città di Reggio nell'Emilia
  • Città di Roma
  • Città di Savona
  • Città di Sesto San Giovanni
  • Città di Stazzema (LU) per la Versilia
  • Città di Torino
  • Città di Trento per il Trentino
  • Città di Treviso
  • Città di Trieste
  • Città di Udine per il Friuli
  • Città di Varallo (VC) per la Valsesia
  • Città di Verona
  • Città di Vicenza
  • Città di Vittorio Veneto (TV)
  • Pietransieri frazione del Comune di Roccaraso (AQ)
  • Università di Padova

Medaglie d'argento al valor militareMedaglia d'argento al valor militare
  • Provincia di Sondrio
  • Città di Albareto (PR)
  • Città di Alfonsine (RA)
  • Città di Argenta (FE)
  • Città di Asiago (VI)
  • Città di Bedonia (PR)
  • Città di Brescia
  • Città di Camerino (MC)
  • Città di Carpi (MO)
  • Città di Castellamonte (TO)
  • Città di Cesena (FC)
  • Città di Cisterna di Latina (LT)
  • Città di Cittadella (PD)
  • Città di Cividale del Friuli (UD)
  • Città di Civitavecchia (RM)
  • Città di Corniglio (PR)
  • Città di Cuorgnè (TO)
  • Città di Fabriano (provincia di Ancona)
  • Città di Feltre (BL)
  • Città di Ferrara
  • Città di Forlì
  • Città di Giaveno (TO)
  • Città di Lanzo Torinese (TO)
  • Città di La Spezia
  • Città di Lecco
  • Città di Massa Marittima (GR)
  • Città di Matera
  • Città di Monfalcone (GO)
  • Città di Monterotondo (RM)
  • Città di Motta di Livenza (TV)
  • Città di Muggia (TS)
  • Città di Nizza Monferrato (AT)
  • Città di Pienza (SI)
  • Città di Pistoia
  • Città di Poggio Bustone (RI)
  • Città di Prato
  • Città di Rocchetta Tanaro (AT)
  • Città di Ronchi dei Legionari (GO)
  • Città di San Donà di Piave (VE)
  • Città di San Giovanni in Persiceto (BO)
  • Città di Sansepolcro (AR)
  • Città di Schio (VI)
  • Città di Sulmona
  • Città di Tolentino (MC)
  • Città di Tolmezzo (UD)
  • Città di Valdagno (VI)
  • Città di Villamarzana (RO)
  • Città di Villa Minozzo (RE)

Medaglie di bronzoMedaglia di bronzo al valor militare
  • Comune di Arcevia (AN)
  • Comune di Bondeno (FE)
  • Comune di Bussoleno (TO)
  • Città di Busto Arsizio (VA)
  • Comune di Canale d'Agordo (BL)
  • Comune di Cantalupo Ligure (AL)
  • Comune di Caserta
  • Comune di Castellino Tanaro (CN)
  • Comune di Castiglione di Sicilia (CT)
  • Comune di Cavriglia (AR)
  • Frazione di Cervarolo di Villa Minozzo (RE)
  • Comune di Cevo (BS)
  • Comune di Comacchio (FE)
  • Comune di Concordia sulla Secchia (MO)
  • Comune di Cordenons (PD)
  • Comune di Fabbrico (RE)
  • Comune di Fabriano (AN)
  • Comune di Feletto Canavese (TO)
  • Comune di Fornelli (IS)
  • Comune di Garessio (CN)
  • Comune di Guardistallo (PI)
  • Comune di Legnano (MI)
  • Città di Lugo (RA)
  • Comune di Mezzani (PR)
  • Comune di Mondovì (CN)
  • Città di Monfalcone (GO)
  • Comune di Motta di Livenza (TV)
  • Comune di Neviano degli Arduini (PR)
  • Comune di Palanzano (PR)
  • Comune di Perloz (AO)
  • Città di Pescia (PT)
  • Comune di Pietralunga (PG)
  • Comune di Pisa
  • Comune di Pizzoferrato (CH)
  • Comune di Pontecorvo (FR)
  • Comune di Pontenure (PC)
  • Comune di Pontremoli (MS)
  • Comune di Riolo Terme (RA)
  • Comune di Sacile (PD)
  • Comune di Santhià (VC)
  • Comune di Salsomaggiore Terme (PR)
  • Comune di Scurzolengo (AT)
  • Comune di Trichiana (BL)
  • Comune di Torricella Peligna (CH)
  • Comune di Traversetolo (PR)
  • Comune di Urbania (PU)
  • Comune di Varano de' Melegari (PR)
  • Comune di Vestenanova (VE)
  • Comune di Zeri (MS)

Croce di guerraCroce di guerra al valor militare (recto)
  • Comune di Albenga (SV)
  • Comune di Anzola dell'Emilia (BO)
  • Comune di Barge (CN)
  • Comune di Bosio (AL)
  • Comune di Calderara di Reno (BO)
  • Comune di Calice al Cornoviglio (SP)
  • Comune di Casola Valsenio (RA)
  • Comune di Cessapalombo (MC)
  • Comune di Colledimacine (CH)
  • Comune di Conco (VI)
  • Comune di Correggio (RE)
  • Comune di Dronero (CN)
  • Comune di Faenza (RA)
  • Comune di Folgaria (TN)
  • Comune di Fucecchio (FI)
  • Comune di Fusignano (RA)
  • Comune di Isernia
  • Comune di Lenno (CO)
  • Comune di Manciano (GR)
  • Comune di Massa Lombarda (RA)
  • Comune di Mignano Monte Lungo (CE)
  • Comune di Mirano (VE)
  • Comune di Monchio delle Corti (PR)
  • Comune di Montenerodomo (CH)
  • Comune di Nonantola (MO)
  • Comune di Pavullo nel Frignano (MO)
  • Comune di Pieve Santo Stefano (AR)
  • Comune di Ramiseto (RE)
  • Comune di Ramponio Verna (CO)
  • Comune di Rapino (CH)
  • Comune di Romano d'Ezzelino (VI)
  • Comune di Rossiglione (GE)
  • Comune di San Colombano Certenoli (GE)
  • Comune di San Damiano Macra (CN)
  • Comune di San Donà di Piave (VE)
  • Comune di Sarsina (FC)
  • Comune di Sassuolo (MO)
  • Comune di Seren del Grappa (BL)
  • Comune di Spilamberto (MO)
  • Comune di Terni
  • Comune di Villanova Mondovì (CN)
  • Comune di Zignago (SP)
  • Comune di Zola Predosa (BO)