icone-videoGuarda il video

Dopo l’armistizio dell’otto settembre 1943, tra il 10 e il 12 Milano viene occupata dai reparti della divisione SS Adolf Hitler, pochi giorni dopo il 23 settembre nasce la Repubblica Sociale Italiana che si insedia a Salò, una cittadina sulle rive del lago Garda, ma la vera capitale della Repubblica è Milano. Nell’hotel Regina in Via Silvio Pellico si stabilisce il comando delle SS naziste, in via Rovello si insedia la legione “Muti” comandata da Francesco Colombo. Il comando generale tedesco è all’hotel Gran Turismo. Immediatamente comincia la caccia ad ebrei ed antifascisti e viene imposto un rigido coprifuoco dalle 8.30 della sera.